PARASSITI INTERNI

I Vermi polmonari

Angiostrongylus vasorum
Vermi polmonari
Icon vermi polmonari

>> LO SAPEVI CHE?

Negli ultimi anni si è avuto un incremento delle diagnosi di angiostrongilosi, malattia causata da un verme polmonare, Angiostrongylus vasorum, estremamente insidioso e con un ciclo vitale complesso e curioso.
Lumache e chiocciole sono ospiti intermedi delle sue larve che disseminano nell'ambiente con la scia della loro bava depositandole sulle ciotole del cibo, e su altri oggetti del nostri animali domestici.

>> COME PUO' IL MIO CANE CONTAMINARSI CON I VERMI POLMONARI?

I vermi polmonari sono piccoli parassiti che vivono nei vasi polmonari. Le larve attraversano le pareti dei polmoni e vengono espulse con la tosse e deglutite per raggiungere il tratto intestinale. Vengono infine eliminate con le feci nell’ambiente.
Una volta all’esterno, possono infestare chiocciole o lumache, e altri cani.
I cani giovani (di età inferiore ai 18 mesi) sono quelli con il più alto rischio di infestazione (vedi illustrazione del ciclo del parassita) perchè amano giocare con i piccoli animali.

Vermi Polmonari cani

>> SINTOMI

L’infestazione da vermi polmonari provoca segni respiratori come tosse e scarsa tolleranza all’esercizio fisico. Può anche causare problemi di coagulazione del sangue, innescando gravi sanguinamenti ed emorragie. La cosa più grave è che in oltre il 10% dei casi di infestazione, la malattia può essere fatale.1

1. Chapman et al., Journal of Small Animal Parasitology 2004, 45, 435-440.

RICORDATI SEMPRE CHE IL TUO VETERINARIO È IL PRIMO RIFERIMENTO PER LA SALUTE DEL TUO CANE.

>>Per te
un
simpatico
omaggio
REGISTRATI
>>